MOLINO NALDONI

Molino Naldoni
Via Pana, 156 – 48018 Faenza (RA) Italy
Tell:+39.0546.40002
E-mail: naldoni@molinonaldoni.it
www.molinonaldoni.it

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Facebook-2.png
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Instagram-1.png

La Farina ad Arte

Potremmo iniziare così: c’era nel cuore della Romagna, un vecchio molino, vecchio di 200 anni. E quel molino lo rilevarono Igino ed Elido Naldoni nel 1940. E a Igino e a Elido si succedettero i figli e ai figli i nipoti che fecero crescere quella piccola azienda fino a farla diventare l’azienda d’eccellenza che è oggi Molino Naldoni. Una bella storia, ci direte…il fatto è che è andata proprio così. E proprio così vuol dire che ciò che offre oggi il nostro molino è il frutto di una grande esperienza nell’arte molitoria, della conoscenza dei grani, della cultura di fare farina, nonchè di una passione egualmente tramandata.

Ecco perchè il nostro prodotto è in grado di rispondere in maniera precisa alle esigenze delle industrie alimentari e del fruitore più esperto: il professionista che sia panettiere, pizzaiolo, pasticcere, pastaio o chef.
Certo, da allora ad oggi il processo si è arricchito di tutto quello che la moderna produzione richiede: tecnologie aggiornate, controlli qualitativi elevatissimi sui grani e sui prodotti finiti, una ricerca costante, una proposta diversificata di grani e moliture.  

Ma non solo, consapevole dell’importanza che riveste il contenuto di servizio del prodotto, Molino Naldoni ha messo a punto negli anni una logistica sempre più efficiente che trova oggi nella nuova sede di Faenza il suo completamento.

Dalle farine tradizionali alle miscele mirate nulla è tralasciato nella gamma Molino Naldoni, nè per quanto riguarda i grani, nè per quanto riguarda il tipo di macinazione. Il catalogo è ampio e si rivolge in primo luogo al professionista e alle aziende alimentari, ma prevede anche una linea di farine dedicate al retail.
Accanto alle ‘0’ e ’00’, troviamo l’integrale, la macinata a pietra, le miscele speciali per piadina, pasta fresca, pizza e pasticceria, la semola di grano duro e la semola rimacinata di grano duro, le farine biologiche, i semilavorati per pani speciali, farine di mais, farina di farro e farina di farro integrale, farina di grano khorasan.

Anche quelle con tracciabilità di filiera e da grani antichi.

L’attività di R&S di Molino Naldoni in questi anni è volta soprattutto ai temi della sostenibilità e dell’impatto ambientale. Sono diversi i progetti in corso, dalla ricerca dei grani antichi per sostenere il territorio e ritrovare prodotti più digeribili ai prodotti di filiera a km 0.
Uno di questi Le Farine del Passatore, un marchio dedicato alle farine con rintracciabilità di filiera, ottenute dalla molitura di una miscela di grani teneri prodotti in aziende agricole che insistono esclusivamente sul territorio romagnolo, con filiera certificata secondo la norma UNI EN ISO 22005.
Un progetto volto a valorizzare i prodotti della nostra terra di Romagna.